progetto-senza-titolo-43

NICOLO’ CARNESI

MAGAZZINI FERMI

08 dicembre

BIGLIETTI///////

ticket in cassa la sera dell’evento

 

PREVENDITE///////

Non sono disponibili prevendite. Biglietti disponibili al botteghino.

 

ORARI///////

22.00

EVENTO FACEBOOK///////

https://www.facebook.com/events/1453959491318854/

 

 


DOVE///////
MAGAZZINI FERMI
Via Enrico Fermi 23 
Aversa, Caserta

Dopo essersi dedicato alle percussioni e ai cortometraggi, inizia a suonare a 17 anni e si esibisce per diverso tempo in giro per la Sicilia.[1] Molte di queste esibizioni avvengono con il duo di musica elettronica formato nel marzo 2007 e chiamato Paradisi Artificiali, da una citazione del poeta Baudelaire.[2] Viene in seguito contattato e scritturato dalla Malintenti Dischi. Nell'estate 2011 pubblica il singolo Il colpo, canzone che viene poi inserita nell'EP Ho poca fantasia, contenente altri tre brani e pubblicato nell'ottobre dello stesso anno. Nel gennaio 2012 pubblica il suo album discografico d'esordio, intitolato Gli eroi non escono il sabato (Disastro Records/Malintenti Dischi). Il disco viene accolto positivamente dalla critica[3][4] Nel pezzo Mi sono perso a Zanzibar partecipa Brunori Sas. In diverse occasioni si esibisce live con lo stesso Brunori e con Oratio. Nel 2012 partecipa alla compilation Con due deca - La prima compilation di cover degli 883, pubblicata in download gratuito sul sito rockit.it. Nel 2013 collabora con Lo Stato Sociale per la riedizione di Turisti della democrazia. Il 28 agosto dello stesso anno partecipa alla terza edizione di Meraviglioso Modugno, concerto-omaggio a Domenico Modugno svoltosi a Polignano a Mare insieme ad altri artisti come Daniele Silvestri, Alessandro Mannarino, Dimartino, Brunori Sas, Peppe Servillo, Paola Turci e altri.[5] Il 1º aprile 2014 pubblica il suo secondo disco, intitolato Ho una galassia nell'armadio. L'album, prodotto da Tommaso Colliva a Milano, si avvale della partecipazione di numerosi esponenti della musica indipendente italiana: tra questi Antonio Di Martino, Selton, Roberto Angelini e Rodrigo D'Erasmo.[6] Questo secondo disco è dedicato alla fisica quantistica.[7] Il 30 settembre 2016 pubblica il suo terzo disco, dal titolo Bellissima noia, anticipato dall'uscita del singolo Lo spazio vuoto il 15 luglio 2016.

VUOI UN INFO? CHIEDI!