Da quando Calcutta non è più in India, ma è il centro dell’indie

Punto di contatto generazionale e con una nuova idea di pop, Edoardo D’Erme ci lascia ancora in attesa dell’uscita del nuovo album “Evergreen”, prevista per il 25 maggio.   Ci sono cose che in questo mondo si danno per scontate. Tipo (in ordine sparso): che il caffè che fuori dai confini di Napoli è pessimo che la democrazia italiana sarà sempre un fallimento che il mare a settembre è il più bello che la toponomastica non era opinabile fino a qualche anno fa, a meno che per te Calcutta non sia un posto nel mondo e conseguentemente *AVVISO SPOILER*: il testo successivo non susciterà la tua attenzione.   Ebbene da quando Edoardo D’erme, in arte Calcutta, è nel panorama indie...

Cosmotronic è il giro di giostra indie più potente del 2018

Foto di Guglielmo Verrienti Cosmo, i suoi fratelli di Ivreatronic e la guest star Bawrut ribaltano il Duel Beat con sette ore di musica no-stop   Se la serotonina potesse essere utilizzata come energia rinnovabile, quella prodotta ieri sera da ogni individuo presente al Duel Beat per lo spettacolo di Cosmo, avrebbe contribuito al fabbisogno per almeno un lustro (non si dica mai che vogliamo esagerare!).   Sono le 22:20 quando Enea Pascal apre il concerto a ritmi già premonitori di una serata che difficilmente si dimenticherà, non fosse che per l’acido lattico che abbiamo ancora in circolo. Con i venti minuti tattici di ritardo e la base di Bentornato in sottofondo Cosmo sale sul palco a...