18

Geolier

Il ritmo è milionario. E’ un colonizzatore di youtube. Oggi ne avrete la conferma attraverso un flow unico che rende robuste 16 tracce. Ho ascoltato in anteprima il disco e in anteprima ho chiacchierato con l’artista. Esce oggi, venerdì 11 ottobre, in fisico e in digitale Emanuele, l’attesissimo album di esordio di Geolier, astro nascente del rap napoletano. Il suo percorso è stato rapido e frenetico. Dal primo singolo Queen, uscito nel 2018 che in pochissimo tempo ha ottenuto milioni di stream e visualizzazioni, non si è mai fermato. Ecco dunque Como Te feat. Emis Killa uscito nel 2019 che conta oltre 9 milioni di stream mentre con Narcos che uscito lo scorso luglio ne ottiene oltre 8 milioni. Geolier è pronto a marcare la scena Hip Hop con Emanuele, album di esordio (anche se lui non ne è convinto), attesissimo dai suoi fan. Contiene 16 tracce che rappresentano in toto il giovane artista campano. Un flow innato tra barre taglienti di denuncia di una realtà difficile e di vita personale. Il dialetto napoletano sta bene addosso a tutti, anche su artisti di tutt’altra provenienza presenti nei featuring: Gué Pegueno, Emis Killa, Luchè, Mv Killa e Lele Blade. Mi sono confrontato col diciannovenne napoletano per capire la sua musica quale corrente seguirà e dove lo condurrà. Ma soprattutto per farmi raccontare chi è Geolier.

Info:

Palazzetto dello Sport

Marina di Camerota

giovedì 26 Dicembre 2019
Doors open: 20.00 - Live Start: 21.30

EVENTO FACEBOOK
GOOGLE MAPS