Sanremo, il giorno dopo

  Un altro Sanremo è finito e per noi addetti ai lavori assomiglia un po’ al Natale. In quel periodo non si fa un cazzo, c’è un clima allegro di grandi aspettative per l’estivo e dentro di te sai che finiti quei giorni si reinizierà a lavorare senza sosta. Sanremo è (veramente) il più importante appuntamento per la vita musicale in Italia e, direttamente o indirettamente, tutta l’industria di settore italiana ne è coinvolta. Sanremo è anche il punto massimo di esposizione che un artista può avere, da partecipante come da ospite. Da sempre sosteniamo che il vero problema della musica live in Italia è l’assenza di un “megafono” che porti alla ribalta gli artisti...

Sono così indie che vado a Sanremo

Non potevamo non raccogliere lo spirito sanremese nelle track che meglio rappresentano il vero rock come musica dei disadattati. In questa edizione la scelta è facile: tifiamo Lo Stato Sociale che da anni accompagniamo in giro per la Campania. I ragazzi però sono solo gli ultimi arrivati. Negli anni abbiamo sempre tifato indipendente, ma anche e soprattutto borderline, quegli artisti che hanno regalato imperdibili momenti di spettacolo ad un festival nazionalpopolare, molto poco pop. Per celebrare anche quest’anno la Kermesse abbiamo creato una compila con gli incidenti più indimenticabili di questi ultimi trent’anni. Non sono pochi e siamo fieri di poter dire che noi eravamo sempre lì ragazze pon pon dei freak. Da Clementino ai...