Generic Animal: la vera anima dell’emo in Italia

  In attesa di vederlo live su uno dei nostri palchi #stayk, vi riportiamo questa bella intervista di Vice a cura di  Chiara Muzzicato! Luca Galizia è del 1995, in arte si fa chiamare Generic Animal da qualche anno, suona musica e la scrive, per sé e per e altri, e durante l’intervista gli cade il cappello almeno cinque volte. Mi chiede due volte “Come stai?” (non “come va”), una volta prima di entrare nella stanza e poi non appena ci sediamo, non proprio uno davanti all’altra, ma un po’ di lato. Siamo qui per parlare del suo nuovo disco, Presto, ma iniziamo col dirci di quanto sia strano fare le interviste, della curiosità che...

Diodato vince il 70° Festival di Sanremo: dedico la vittoria alla mia Taranto

Diodato vince il settantesimo Festival della Canzone Italiana con il brano Fai rumore secondo Francesco Gabbani con Viceversa, terzi i Pinguini Tattici Nucleari con Ringo Starr. E’ il Festival degli outsider e delle riconferme che ha premiato uno straordinario cantautore, Antonio Diodato, sinora considerato nonostante la lunga gavetta un raffinato musicista di nicchia. Il 38enne artista tarantino, di cui il 14 febbraio uscirà il bell’album Che vita meravigliosa, ha fatto filotto vincendo anche il Premio della Critica “Mia Martini” e quello della Sala Stampa “Lucio Dalla”. Secondo Francesco Gabbani, vicino al triplete dopo aver già vinto Sanremo Giovani nel 2017 e la gara dei Campioni l’anno dopo con Occidentali’s Karma. Terzi gli...

La Rappresentante di Lista a Sanremo

Un inizio 2020 molto speciale per LA RAPPRESENTANTE DI LISTA che annuncia due importanti novità. La Rappresentante di Lista sarà, infatti, sul palco del Teatro Ariston di Sanremo, durante la serata dei duetti, al fianco di RANCORE e DARDUST. Giovedì 6 febbraio, il duo composto da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina si esibirà insieme a Rancore e Dardust nel brano “Luce” di Elisa. L’annuncio di Sanremo arriva a seguito di un’altra emozionante notizia per La Rappresentante di Lista, che ha visto il proprio brano “Questo corpo”, estratto dall’ultimo album “Go Go Diva”, inserito all’interno della colonna sonora della serie TV “The New Pope”, creata e diretta da Paolo Sorrentino. Il brano, infatti, è andato in...

Pinguini Tattici Nucleari a Sanremo 2020

La redazione di Ufficio K vi segnala questa bella intervista di RollingStoneItalia ai Pinguini Tattici Nucleari, band che ha calcato più di una volta i palchi #stayk! Riccardo Zanotti, Nicola Buttafuoco, Lorenzo Pasini, Simone Pagani, Matteo Locati ed Elio Biffi. Segnatevi questi nomi perché ne sentiremo parecchio parlare nei prossimi mesi. Potreste conoscerli come Pinguini Tattici Nucleari, band che si sta facendo conoscere a suon di stream (oltre 50 milioni) e concerti (la tappa del 29 febbraio al Mediolanum Forum ha segnato il sold out in una ventina di giorni). Forse è presto per parlare di fenomeno, ma il nuovo album Fuori dall’hype (uscito il 5 aprile 2019) ha debuttato al dodicesimo posto...

“Se sorrido è perché sto provando a vivere”

"Sono nato nei primi Novanta nella periferia di Milano e da pischello avevo il Booster sotto al sedere, le Air Max ai piedi e una fissa gigantesca per l’hip hop. Nonostante l’estetica standard, però, ero l’esatto opposto di quello che si definirebbe un bullo e questo, musicalmente parlando, era un problema. A quei tempi, infatti, i rapper riservavano poco spazio per tematiche conscious, impegnati come erano in estenuanti gare di apparenza: soldi, donne, rispetto della strada. Nel 2006, però, qualcosa mi ha colpito." Gemello, membro degli In The Panchine e del TruceKlan, ha pubblicato Non parlarmi d’altro, un disco che in gran parte abbandona quei binari hardcore in favore di un’introspezione profonda; una cosa...

Motta: uno sguardo al passato in attesa del suo nuovo lavoro discografico

Tempo di Sanremo, nella scorsa edizione Motta si è distinto per l'impegno del testo, pur non piazzandosi in alto in classifica. Il cantautore resta una delle punte di diamante della musica indipendente e non solo, per questo (in piena nostalgia e in attesa di un nuovo lavoro discografico) siamo andati a ripescare un'intervista dello scorso anno di questi tempi online sul sito di Rolligstone Italia   Motta, cos’è essere rock’n’roll? Per me è dire la verità. Chiamiamolo punk, rock’n’roll, almeno nello scrivere canzoni. Adesso nelle interviste sto diventando un poco più democristiano, ma almeno quando scrivo le canzoni l’unica cartina tornasole è emozionarmi. E questo avviene solo se dico la verità. Parafrasando la tua canzone: Dov’è l’Italia? Non...

Shiva, la nuova stella del rap

Il suo nome è Shiva, classe 1999, e nonostante la giovane età nel suo album Solo riesce a miscelare gli elementi della nuova onda trap a dinamiche più vicine al rap ‘tradizionale’: infatti, laddove nella trap spesso la parola viene privata del suo significato, utilizzata solo per la sua musicalità sonora, Shiva è andato nella strada opposta dimostrando grandi capacità di scrittura. Fa strano, infatti, pensare che un’operazione di ritorno allo storytelling proprio del rap sia compiuta da un ragazzo che, al contrario, per ragioni anche solo generazionali dovrebbe essere più vicino alle nuove tendenze che al racconto cui l’hip hop aveva abituato in passato. Ancora più particolare, inoltre, sentire come la commistione...

IOSONOUNCANE: “IRA” LIVE A NAPOLI

A 5 anni di distanza dal precedente “DIE“, Iosonouncane ha annunciato la pubblicazione del suo nuovo album intitolato “IRA“. Il disco, del quale non si conosce ancora una data di uscita ufficiale, verrà presentato con sette concerti esclusivi di anteprima, prima che qualsiasi materiale sonoro venga messo a disposizione del pubblico. Il nativo di Buggerru presenterà in esecuzione integrale la nuova fatica discografica in anteprimacon sette concerti nei teatri italiani. Condivideranno il palcoscenico con l’artista i musicisti che hanno lavorato a stretto contatto alla realizzazione del progetto e al precedente tour di “DIE”, ovvero Amadeo Perri, Francesco Bolognini, Serena Locci, Simone Cavina, a cui si aggiungono Simona Norato e Maria Giulia Degli Amori. La serie di concerti inizierà il 28...

La Maschera tornerà a suonare a Napoli a Casa della Musica

La Maschera tornerà a suonare a Napoli ad un anno dall’ultimo concerto dopo un tour che li ha portati in giro per il mondo. Il concerto si terrà giovedì 19 dicembre 2019 a Casa della Musica – Federico I presso il teatro Palapartenope di via Barbagallo a Fuorigrotta.   Dopo la vittoria al Premio Andrea Parodi, La Maschera è partita per un tour che li ha portati in Portogallo,  in Canada ed in Corea del Sud e successi sui palchi dei principali festival nazionali ed internazionali: il Giffoni, il Folkest, l’Home Festival di Venezia e lo Sziget di Budapest.     Quando: giovedì 19 dicembre 2019 (apertura porte 20:30 – inizio show 22:00) Dove: Casa della Musica – Federico I...

CoCo: un tuffo nell’Acquario

Il 24 maggio usciva “Acquario“, il primo disco ufficiale di Corrado Migliaro, in arte CoCo, che viene anticipato dai singoli “Bugie Diverse“, “Dietrofront” e “Non ho più amici“. Dopo essersi preso 3 anni dall’uscita dell’ultimo album, attesa intervallata dalla pubblicazione dell’EP “Quanto ci costa essere noi“. Lo abbiamo conosciuto live in due super emozionanti sold out della stagione al Duel Club di Napoli e lo rivedremo sul palco dello SMAV il 20 Dicembre. Una performance di tutto rispetto che ha riempito il locale per due sere di seguito, con musicisti ed ospiti #stayk come Mecna ed Ernia, Luchè e Davide Petrella. Vi proponiamo un'intervista di qualche tempo fa: Come sempre vi lasciamo qualche estratto: A proposito di...